Bracco Imaging espande il proprio portafoglio nella Diagnostica Personalizzata con l’acquisizione di Blue Earth Diagnostics

Milano , 27/06/2019

Bracco Imaging S.p.A., leader globale nella diagnostica per immagini, ha annunciato oggi la firma di un accordo definitivo per l’acquisizione di Blue Earth Diagnostics, un’azienda di imaging molecolare con sede a Oxford, UK. La transazione, soggetta alle consuete condizioni di closing, dovrebbe essere finalizzata nel terzo quadrimestre di quest’anno.

Bracco Imaging acquisirà Blue Earth Diagnostics per 450 milioni di dollari da Syncona, società leader nel settore sanitario, e dal team dirigenziale di Blue Earth Diagnostics. Blue Earth Diagnostics manterrà l’attuale management e il proprio nome aziendale ben consolidato. La società impiega circa 100 dipendenti e ha un fatturato previsto di 140 milioni di dollari nell’anno in corso fino a settembre 2019, principalmente negli Stati Uniti.

Blue Earth Diagnostics attualmente commercializza il prodotto a base di fluciclovina 18F, un agente innovativo di imaging molecolare approvato negli Stati Uniti e nell’Unione Europea per tomografia ad emissione di positroni (PET) in pazienti con sospetto di recidiva dopo terapia di carcinoma prostatico a fronte di livelli ematici elevati di antigene prostatico specifico (PSA). La pipeline dell’azienda include agenti innovativi mirati all’antigene di membrana specifico della prostata (PSMA), in sviluppo clinico come agenti “radio-ibridi” (rh) “teranostici”, con potenziali applicazioni sia nell’imaging che nel trattamento del carcinoma prostatico.1

Il carcinoma della prostata è il tumore più comune nella popolazione maschile, con un’incidenza stimata superiore a 170 mila nuovi casi nel 2019 negli Stati Uniti.2 Sebbene la maggior parte dei casi di carcinoma prostatico primario possano essere curati con successo, il tumore ricompare in oltre un terzo dei casi, con possibilita` di formazione di metastasi a distanza e possibile esito fatale.3 Due studi distinti hanno dimostrato che la PET con la fluciclovina 18F ha consentito di fornire informazioni diagnostiche in grado di modificare positivamente la gestione dei pazienti in circa il 60% dei casi.4

La fluciclovina 18F ha un’ampia gamma di altre potenziali applicazioni nell’imaging oncologico, come ad esempio in neuro-oncologia, che Blue Earth Diagnostics sta studiando.

“I prodotti e la pipeline innovativi di Blue Earth Diagnostics arricchiranno in modo significativo il portafoglio di Bracco Imaging nella medicina di precisione e nella diagnostica personalizzata, espandendo al contempo la nostra gamma di soluzioni di imaging nucleare oncologico nel settore dell’Urologia e in altre specialità” ha dichiarato Fulvio Renoldi Bracco, Amministratore Delegato di Bracco Imaging. “Siamo entusiasti di dare il benvenuto in Bracco a questa squadra di livello mondiale con eccezionali competenze nello sviluppo e nella commercializzazione di prodotto”.

“L’acquisizione di Blue Earth Diagnostics da parte di Bracco Imaging è una conferma del comprovato successo del nostro prodotto nel carcinoma della prostata e potenzialmente in altre future indicazioni e della pipeline PSMA in fase di sviluppo”, ha affermato il dott. Jonathan Allis, Amministratore Delegato di Blue Earth Diagnostics. "La presenza globale di Bracco Imaging, con la sua ricerca clinica e la sua rete di marketing, ci consentirà di ampliare ulteriormente la portata della nostra piattaforma d’eccellenza di radiofarmaci innovativi per supportare il personale medico e guidare la cura dei pazienti oncologici in tutto il mondo".

J.P. Morgan agisce in qualità di Advisor Finanziario Esclusivo di Bracco e unico sottoscrittore del finanziamento per l’acquisizione da 450 milioni di dollari di Blue Earth Diagnostics Ltd da Syncona. Lo studio legale Santa Maria e Greenberg Traurig sono stati i consulenti legali.

1 Andriole GL, et al. J Urol 2019; 201: 322-331. Teoh E, et al. Int J Radiation Oncol Biol Phys 2017; 99: 1316-1317
2 American Cancer Society. Key Statistics for Prostate cancer.
Available at: https://www.cancer.org/cancer/prostate-cancer/about/key-statistics.html. [Accessed on June 20, 2019]
3 Pierorazio PM et al. Urology 2010; 76: 715-721
4 Andriole GL, et al. J Urol 2019; 201: 322-331 Teoh E, et al. Int J Radiation Oncol Biol Phys 2017; 99: 1316-1317

***

Bracco Imaging

Bracco Imaging S.p.A., parte del Gruppo Bracco, è una delle società leader a livello mondiale nel business della diagnostica per immagini con ricavi nel 2018 che superano il miliardo di euro. Con sede in Italia (Milano), Bracco Imaging sviluppa, produce e commercializza agenti e soluzioni di imaging in grado di rispondere ai bisogni medici. Bracco Imaging offre un portafoglio di prodotti e soluzioni per tutte le principali modalità diagnostiche: X-Ray (incluse Tomografia Computerizzata – TC, Radiologia Interventistica e Cateterizzazione Cardiaca), Risonanza Magnetica (MRI), Ecografia con Mezzo di Contrasto, Medicina Nucleare tramite traccianti radioattivi ed Endoscopia Gastrointestinale. Il portafoglio Bracco Imaging è completato dai dispositivi medici e da avanzati sistemi di iniezione dei mezzi di contrasto. La società opera in oltre 100 Paesi nel mondo, sia direttamente sia indirettamente, attraverso filiali, joint venture, accordi di licenza e distribuzione, con una presenza molto forte in Nord America, Cina, Europa, Giappone, Brasile, Messico e Sud-Korea. Bracco Imaging, attraverso investimenti continui nei processi operativi, ha raggiunto eccellenti livelli di qualità e di conformità per una produzione ecologicamente sostenibile. Le attività produttive sono localizzate in Italia (Ceriano Laghetto, Torviscosa e Ivrea), Svizzera (Ginevra), Germania (Singen), Giappone (Saitama) e Cina (Shanghai). Bracco Imaging è all’avanguardia nella Ricerca & Sviluppo (R&S), con un approccio orientato all’efficienza di processo e un ricco percorso di innovazioni in tutte le più importanti modalità dell’Imaging Diagnostico. Le attività di R&S sono concentrate in tre centri di ricerca di proprietà localizzati in Italia, in Svizzera e USA.
www.braccoimaging.com.

Blue Earth Diagnostics

Blue Earth Diagnostics è un'importante società di diagnostica per immagini molecolari specializzata nello sviluppo e commercializzazione di nuovi agenti di imaging PET per supportare il personale clinico e guidare la cura dei tumori in aree di necessità mediche insoddisfatte. Costituita nel 2014, Blue Earth Diagnostics è guidata da esperti riconosciuti nello sviluppo clinico e nella commercializzazione di prodotti innovativi di medicina nucleare. Il primo prodotto dell'azienda approvato e disponibile per la vendita è Axumin® (fluciclovina F 18), un nuovo agente di imaging molecolare approvato negli Stati Uniti e nell'Unione europea per l’impiego nell'imaging PET per l’individuazione e localizzazione del cancro alla prostata negli uomini con una diagnosi di recidiva biochimica. La pipeline dell'azienda include agenti radioibridi ("rh") mirati all'antigene della prostata (PSMA). rhPSMA è una classe clinica sperimentale di composti teranostici, con potenziali applicazioni sia nell'imaging che nel trattament del cancro alla prostata. Blue Earth Diagnostics è supportato da Syncona, una società sanitaria quotata alla Borsa di Londra (LON: SYNC).
www.blueearthdiagnostics.com.

Per informazioni:

Micaela Colamasi
Gruppo Bracco
Ufficio Stampa
Tel: 02 21772966 – 348 2314362
@: micaela.colamasi@bracco.com

Federica Urso
Bracco Imaging Media Relations
Mobile: + 39 3666328611
@: federica.urso@bracco.com

H+K Strategies, Milan
Ivan Martelli
ivan.martelli@hkstrategies.com
D: +39 0231914275
M: +39 3420723104