Lo stabilimento di Colleretto Giacosa tra i primi in Italia ad aver ottenuto l’ISO 45001:2018

Colleretto Giacosa, Italia , 29/08/2019

Lo stabilimento Bracco di Colleretto Giacosa ha ottenuto la certificazione del sistema di gestione per la sicurezza e salute sul lavoro in conformità alla nuova norma UNI ISO 45001:2018.

La transizione dal precedente standard BS OHSAS 18001 al nuovo, è stata conseguita con 2 anni di anticipo rispetto alla scadenza fissata per le organizzazioni già in possesso di un sistema di gestione salute e sicurezza sul lavoro certificato. Il programma di passaggio alla ISO 45001, tra l’altro, è solo all’inizio e riguarderà nei prossimi mesi prima lo stabilimento Bracco di Torviscosa e poi quello di Ceriano.

Questo importante risultato, che fa del Gruppo Bracco una delle primissime aziende farmaceutiche ad averlo ottenuto, è frutto dell’approccio proattivo da sempre espresso dall’azienda sui temi della salute, della sicurezza e della sostenibilità.

L’obiettivo generale che la UNI ISO 45001 si prefigge è quello di innalzare il livello di conoscenza e cultura organizzative in materia di salute e sicurezza sul lavoro, al fine di ridurre gli eventi infortunistici e accrescere il benessere del personale, temi da sempre tra le priorità del Gruppo.

Lo stabilimento di Colleretto Giacosa tra i primi in Italia ad aver ottenuto l’ISO 45001:2018
Bracco WorldWide

Bracco WorldWide

Il Gruppo Bracco, attraverso la controllata Bracco Imaging, opera in tutto il mondo direttamente o indirettamente.

Bracco WorldWide

Leggi

La storia del Gruppo Bracco

La storia

Il Gruppo Bracco nasce quando nel 1927 Elio Bracco fonda la società italiana prodotti E. Merck.

La storia del Gruppo Bracco

Leggi

La struttura del Gruppo Bracco

Struttura

Il Gruppo Bracco opera in tre aree di business.

La struttura del Gruppo Bracco

Leggi